1921-22: La stagione dello scisma (I parte)

Pubblicato: novembre 14, 2010 in CCI, Prima Categoria, Prima Divisione

24 luglio-2 ottobre 1921

Come già detto, il campionato 1920-21 fu “elefantiaco” e vi parteciparono ben 88 squadre, di cui 64 del Nord. Le grandi 24 società del calcio italiano (22 del Nord più le toscane Livorno e Pisa) non ne potevano più di giocare partite inutili e scontate contro squadre amatoriali e di oratorio dal tasso tecnico bassissimo, e volevano un campionato più d’elite che si concludesse all’inizio dell’estate e non certo il 24 luglio (come nel campionato 1920-21. Vittorio Pozzo propose all’assemblea del 24 luglio il “Progetto Pozzo” che proponeva di restringere la Massima Serie gruppo Nord a sole 24 società, cioè le firmatarie del “Patto di Milano”. Il piano di riforma venne però respinto perché le squadre minori, in maggioranza nell’assemblea, vi si opposero non volendo perdere il loro posto in massima serie:

Il giorno dopo il 24 luglio si tentò di giungere a un compromesso. Venne proposto di restringere la Massima Serie gruppo Nord a 36 società di cui 16 sarebbero state le semifinaliste della stagione precedente più 20 da selezionare attraverso un torneo di qualificazione. Le ultime quattro dei tre gironi sarebbero state retrocesse senza essere sostituite da società di seconda divisione mentre le ottave avrebbero disputato uno spareggio di qualificazione al campionato di massima serie successivo contro squadre di seconda divisione. Anche questo venne respinto e allora le 24 società firmatarie il patto di Milano secessionarono dai ranghi federali e fondarono una concorrente associazione, la C.C.I. che avrebbe organizzato il “torneo delle 24”.

Le due federazioni cercarono di riconciliarsi e di rifondersi tra di loro ma senza esiti. Un tentativo ci fu ad Alessandria il 3 settembre 1921, in cui CCI e FIGC cercarono di giungere a un compromesso, proponendo una massima serie a 32 squadre, divise in quattro gironi da otto, in cui le vincenti si sarebbero contese il titolo di Campione in un girone finale mentre le altre avrebbero partecipato alla “Coppa Italia”. Il campionato si sarebbe concluso già a febbraio.

Tuttavia il tentativo non andò a buon fine:

Il 2 ottobre si disputò la prima giornata di entrambi i campionati:

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...